a) Ha svolto e svolge una intensa attività assistenziale gratuita, annualmente conosciuta e valutata dal Ministero degli Affari Esteri.

b) Ha svolto, con la collaborazione dei propri organi periferici, numerosi convegni, conferenze ed incontri di carattere organizzativo, informativo e formativo, in tema di previdenza, assistenza, istruzione, pianificazione ed informazione.

c) Ha predisposto e fatto presentare, in sede parlamentare, svariate proposte di legge in materia di “contributi alla stampa italiana all’estero” – “ esercizio del diritto di voto dei cittadini italiani all’estero” – di “doppia impostazione” – di “assegno sociale” – di “contributi alle Associazioni Nazionali di Emigrazione”.

d) Ha pubblicato il periodico “L’Unità Europa”, gratuitamente diffuso in Italia e preminentemente all’estero (attualmente in fase di ristrutturazione).

e) Ha compiuto studi in tema di “rimesse degli italiani all’estero” – di “stampa italiana all’estero” – di “esercizio del diritto di voto dei cittadini italiani residenti all’estero” – “leggi e regolamenti delle Regioni per gli italiani nel mondo” – di “estensione ai cittadini italiani residenti all’estero delle provvidenze concesse ai cittadini in Patria”.